Come mantenere efficace il Modello di organizzazione 231

Premessa
Il Modello di Organizzazione e di Gestione per adempiere al D.Lgs. 231/01 deve costantemente essere mantenuto attivo, efficace ed aggiornato. Vi sono infatti costanti modifiche all’ordinamento legislativo, soprattutto a livello di sentenze; che potrebbero rendere necessarie degli adeguamenti al sistema presente in azienda. È d’altro canto frequente che le aziende mutino, anche lievemente, la loro configurazione od i loro processi interni: in questo caso è necessario che il sistema si adegui alla nuova realtà.
Obiettivo

Il corso si pone l’obiettivo formare il personale aziendale sui più recenti sviluppi della giurisprudenza e delle prassi relative al modello organizzativo ex 231/01, garantendo così una costante informazione al personale.

Descrizione contenuti

I modelli organizzativi ex 231/01 sono materia in continua evoluzione. Sentenze dei diversi organi giudicanti, circolari ministeriali e varie forme di giurisprudenza possono introdurre precisazioni o modifiche da apportare al sistema.
Tali situazioni verranno analizzate e confrontate con il modello organizzativo presente in azienda così da essere sempre in condizioni ottimali per mantenere lo status di circostanza esimente del modello stesso.

Programma
  • Guida all’analisi del modello organizzativo: al fine di applicare correttamente il modello organizzativo, il personale dell’azienda deve comprenderlo in ogni parte di sua competenza ed essere in grado di valutarne le necessità di aggiornamento. 
  • Descrizione delle novità applicative: gli aggiornamenti che la quotidiana applicazione dei modelli su tutto il territorio nazionale vengono rapportati al modello presente in azienda: sarà in questo modo possibile avere un modello organizzativo sempre aggiornato e perfettamente in linea con i continui sviluppi della materia.
Durata
Il Corso prevede una durata di 8 ore.
Richiedi maggiori informazioni