LA QUALITA' NEL SETTORE AGROALIMENTARE

Premessa

La gestione della qualità dei prodotti alimentari rappresenta oggi un obiettivo concreto di sviluppo per le Organizzazioni che operano nel settore agro-alimentare, perché direttamente collegato alla sicurezza igienico - sanitaria degli alimenti o bevande, requisito di base che deve essere sempre e comunque soddisfatto (implementazione dei sistemi di autocontrollo aziendale sviluppati ai sensi del D.Lgs. 155/97 e del più recente Regolamento CE n° 852/04 in vigore dal 1° gennaio 2006).

Obiettivo

Qualificare il vostro personale nell’applicazione pratica degli strumenti per la corretta gestione alimentare.

Descrizione contenuti

La normazione tecnica volontaria nel settore agroalimentare ha realizzato negli ultimi anni numerosi documenti nazionali e internazionali - sinergicamente connessi alla legislazione - che possono costituire un punto di riferimento per gli operatori agricoli e agroindustriali per:

  • Migliorare i propri processi di produzione;
  • aggiungere valore ai propri prodotti;
  • fornire supporto documentale in caso di accertamento della responsabilità da prodotto;
  • aumentare la fiducia del consumatore;
  • agevolare e rafforzare i rapporti tra i diversi attori della filiera.

Il corso prevede delle applicazioni pratiche in funzione delle problematiche presenti nei vostri processi.

Programma
 

I Requisiti della ISO9001:2008 applicati al settore agroalimentare

  • UNI EN ISO 22000:2005 - Certificazione dei sistemi di gestione della sicurezza alimentare
  • UNI EN ISO 22005:2008 - Certificazione di rintracciabilità Agroalimentare
  • UNI 10854 - HACCP Hazard Analysis Critical Control Point
  • BRC - Global standard for food safety
  • L'analisi approfondita dei singoli requisiti dello standard BRC
  • La documentazione per lo standard BRC
  • Analisi e applicazione delle check-list BRC
  • IFS - International Food Standard
  • L'analisi approfondita dei singoli requisiti dello standard IFS
  • La documentazione per lo standard IFS
  • Requisiti e documentazione per il settore biologico
  • I Disciplinari alimentari
  • LA commercializzazione dei prodotti
  • Il trasporto dei prodotti alimentari
  • La rintracciabilità dei prodotti alimentari
  • Modalità di integrazione con i sistemi di gestione aziendali;
  • Iter di ispezione e certificazione
  • Scelta dell'Organismo di Controllo 
  • Iter di certificazione
  • Durata dell'audit 
  • Processo di audit
  • Diagramma di flusso 
  • Albero delle decisioni
  • Procedura controllo vetri e plastiche dure 
  • Procedura di pulizia 
  • Procedura addestramento personale
  • Registro dei cerotti
  • Regole di igiene per manutentori
  • Scheda tecnica prodotto
  • Lista dei documenti
  • Regole di igiene per il personale
 

Livello del corso                                     specialistico

Durata
16 ore
Numero minimo partecipanti
4
Costo a persona (iva esclusa)
Euro 600,00 (Al netto IVA)
Area tematica
Qualità
Segnalaci il tuo interesse