CONTROLLO DI GESTIONE E BUDGET – CORSO AVANZATO

Premessa

Nelle aziende spesso sebbene si conoscono le criticità queste non si riescono a tradurre in dati per poterle quantificare. Nelle aziende ci sono tantissime informazioni che però non sono correttamente canalizzate e in tal modo informazioni importantissime si disperdono all’interno dell’azienda non mettendo il personale aziendale nelle condizioni di poter usufruire di tali informazioni analizzarle e conseguentemente prendere decisioni corrette ed efficaci.

Obiettivo

L’obiettivo primario è sostenere i responsabili ad individuare le aree che possono diventare critiche all’interno del processo aziendale, mettere in evidenza le potenzialità degli strumenti di analisi in relazione alle mansioni ricoperte.

Descrizione contenuti

E’ fondamentale che il sistema di Controllo di gestione e di Budget sia progettato e sviluppato insieme con il personale aziendale, al fine di poter sviluppare un sistema attinente alla realtà e alle problematiche aziendali e diventando di fatto uno strumento utile all’azienda. Verranno affrontati e impostati argomenti relativi alla riclassificazione del bilancio e ai sistemi di contabilità, ai criteri per l’analisi dei costi.

Programma
 

Concetti e criteri per l'analisi dei costi

La descrizione dei costi prende in esame, secondo differenti punti di osservazione, tutti gli elementi di costo siano essi tangibili, intangibili, diretti, indiretti, fissi o variabili. Effettuando una descrizione accurata dell’impiego delle risorse risulterà possibile raggruppare e confrontare le risorse utilizzate.

  • Il concetto di costo 
  • La classificazione dei costi: il criterio della variabilità, il criterio dell’attribuzione, il criterio del momento di determinazione, il criterio della tipicità, il costo primo, i costi di processo e di prodotto.

I sistemi di contabilità dei costi

  • La Contabilità Industriale e i collegamenti con la contabilità generale 
  • Progettazione di un sistema di contabilità analitica 
  • L'analisi dei costi, sistemi e tecniche di misurazione 
  • La contabilità industriale per la definizione del costo del prodotto/commessa/servizio

Le tecniche tradizionali di Contabilità Industriale

  • Il Full e Direct costing 
  • I metodi di allocazione ed imputazione dei costi 
  • Casi pratici

La Break-Even Analysis

La conoscenza del punto di pareggio fra ricavi e costi ci consente di conoscere il minimo di produzione/ricavi necessario affinché possano essere assorbiti tutti i costi a parità di prezzi. È possibile effettuare delle simulazioni per ipotizzare il comportamento aziendale a valle di una riduzione di produzione, mantenendo sufficientemente adeguato il margine di contribuzione.

  • Il metodo di calcolo 
  • Il Margine di Sicurezza 
  • Casi pratici

Il processo di formazione del budget: criteri di formazione e d'impiego

Il processo di formazione del budget è un momento molto importante perché l’imprenditore può avere un’idea completa dell’andamento dell’azienda per gli esercizi a venire. Ha come aspetto principale la definizione delle caratteristiche dei risultati da ottenere, la struttura, l’articolazione temporale e quali funzioni aziendali siano coinvolte, nonché i possibili conflitti tra funzioni e loro soluzioni.

  • Il Budget strategico d'impiego 
  • Il Budget operativo 
  • Il master budget 
  • L'elaborazione del budget d'esercizio: il budget commerciale, il budget di produzione, il budget acquisti, il budget del personale, il budget dei costi di struttura, il budget degli investimenti
  • Casi

I budget finanziari

  • Il conto economico previsionale 
  • Lo Stato patrimoniale previsionale 
  • Il rendiconto finanziario 
  • Il budget di cassa 
  • Casi

I Sistemi di reporting

Vista la crescente complessità dello scenario economico, i sistemi di reporting forniscono le informazioni necessarie a coloro che all’interno dell’organizzazione aziendale devono assicurare i risultati. I report possono essere automatizzati e distribuiti con diversa cadenza alle funzioni aziendali di competenza, riducendo drasticamente la ripetitività delle operazioni manuali.

  • Finalità e principi del reporting 
  • Il timing delle rilevazioni 
  • Indicatori di performance: principi e funzionamento 
  • L'analisi degli scostamenti: la scomposizione delle varianze 
  • La ricerca delle cause degli scostamenti e le azioni correttive 
  • Casi
 

Livello del corso                                     avanzato

Durata
16 ore
Numero minimo partecipanti
4
Costo a persona (iva esclusa)
Euro 600,00 (Al netto IVA)
Area tematica
Gestione aziendale - amministrazione
Segnalaci il tuo interesse