Contabilità generale e analitica

Obiettivo

Obiettivo del corso “Contabilità Generale e Analitica” è quello di permettere l'acquisizione delle competenze in materia di rilevazioni contabili, rilevazioni di fatture di acquisto e vendita, metodi della contabilità del ciclo attivo e passivo, utilizzare la logica delle scritture contabili in funzione delle esigenze di bilancio, assolvere gli adempimenti fiscali, al fine di maturare autonomia lavorativa per mettere la risorsa in condizioni di affiancare il management nelle scelte da affrontare.

Programma

CONTABILITA' GENERALE

I principi delle rilevazioni contabili

  • Valori della contabilità e tecnica della partita doppia
  • Piano dei conti
  • Creazione del piano dei conti nelle aziende industriali, commerciali, di servizi
  • Esercitazioni pratiche

Normativa civilistica e fiscale nazionale ed europea

  • Normativa civilistica fiscale nazionale ed europea
  • Bilancio civilistico e bilancio fiscale
  • Lo scadenziario fiscale
  • Esercitazioni pratiche
  • Gli adempimenti contabili in campo IVA
  • La contabilizzazione delle operazioni IVA
  • Modalità e termine di registrazione dei documenti
  • Casi di IVA indetraibile, fuori campo o non imponibile
  • Esercitazioni pratiche

Il metodo della partita doppia: operazioni attive e operazioni passive

  • Il sistema della partita doppia: la logica, i concetti di dare e avere
  • Registrazioni contabili del ciclo attivo, cessioni di beni e prestazioni di servizi
  • Gestione contabile dei costi di vendita, trasporti, provvigioni, commissioni
  • Esportazioni e vendite intracomunitarie
  • Costi di esercizio e costi pluriennali
  • Acquisti di beni materiali e immateriali
  • Importazioni e acquisti intracomunitari
  • Acquisti di servizi, leasing, consulenze, collaborazioni occasionali
  • Il trattamento delle poste rettificative delle operazioni attive e passive
  • Esercitazioni pratiche
  • Le operazioni di assestamento e di riapertura dei conti
  • Le rilevazioni contabili di fine anno
  • La contabilizzazione di ratei, risconti, costi e ricavi sospesi, sopravvenienze attive e passive

CONTABILITA' ANALITICA

Contabilità direzionale

  • Il rapporto tra contabilità direzionale e contabilità generale
  • Le finalità della contabilità direzionale: a cosa serve e come si realizza

Gli elementi di costo

  • La definizione di costo
  • La classificazione dei costi
  • La variabilità dei costi
  • Le configurazioni di costo

I sistemi di rilevazione dei costi

  • Costi per commessa
  • Costi per processo
  • Costi effettivi vs costi standard
  • Direct Costing e Full Costing: peculiarità e applicazioni

Il sistema informativo

  • Il piano dei conti, i centri di costo, le schede costo
  • La definizione dei centri di responsabilità
  • La scelta delle basi di imputazione
  • L’impuatzione dei costi agli oggetti di calcolo
  • L’analisi dei costi come strumento di controllo
  • I costi standard
  • L’analisi degli scostamenti

Strutturare i Report

  • I dati e la struttura
  • La costruzione e lo sviluppo dei report
  • Le finalità, la forma e la presentazione dei report
  • Introduzione a metodi innovativi: la balanced scorecard

I costi del prodotto a supporto del processo di decisione

  • Le decisioni di prezzo
  • L’analisi del break even point
  • Le decisioni di mix
  • Le decisioni di make or buy
Durata
80 ore
Richiedi maggiori informazioni